Seleziona una pagina

Fibromialgia

Centro specializzato nella cura e nel trattamento della Fibromialgia a Brescia.

Come interveniamo

Definire la Fibriomalgia

La fibromialgia (FM) è una sindrome cronica e sistemica, il cui sintomo principale è rappresentato da forti e diffusi dolori all’apparato muscolo-scheletrico. Per questa ragione la malattia, che colpisce una percentuale variabile tra l’1 e il 3% circa della popolazione mondiale (circa 2 milioni in Italia), 90% di sesso femminile, è catalogata come patologia reumatica di natura extrarticolare. Può essere confusa con l’artrite, ma a differenza di questa non produce infiammazione interna o danni alle articolazioni. Ciò perché la fibromialgia interessa il tessuto connettivo di tutto il corpo, in particolare quelle strutture che siano costituite da fibre: muscoli, tendini, nervi.

Come interveniamo

Sintomi e Diagnosi

La fibromialgia è una sindrome cronica dolorosa, ma la sofferenza non si limita a muscoli o tendini, dal momento che tutto l’apparato locomotore e le sue parti “molli” ne vengono colpite, e che le ripercussioni si hanno anche sotto il profilo cognitivo e neurologico. La rigidità e il dolore nella fibromialgia spesso iniziano gradualmente, diffusamente, con un carattere sordo. Il dolore è diffuso e può peggiorare con l’affaticamento, la tensione muscolare o l’esercizio muscolare eccessivo. Molti pazienti presentano anche sintomi di sindrome del colon irritabile, cisti interstiziali, o emicrania o mal di testa da tensione.

Come interveniamo

Cause e Fattori di Rischio

Le cause esatte che conducono allo sviluppo della FM non sono chiare. Quello che si sa è che esistono diversi fattori predisponenti che possono concorrere alla patogenesi della malattia e dei suoi sintomi dolorosi. Tali fattori sono sia interni (endogeni) che ambientali (esogeni), e includono:
  • cause genetiche ed ereditarietà. Dal momento che membri della stessa famiglia sono più a rischio di ammalarsi di fibromialgia, è probabile che vi sia una mutazione genetica ancora da scoprire all’origine della sindrome;
  • comorbilità. Soffrire di malattie reumatiche autoimmuni come l’artrite reumatoide, la spondilite anchilosante, il lupus, predispone alla FM. Ciò fa sospettare che l’autoimmunità sia implicata anche nell’eziopatogenesi della sindrome fibromialgica;
  • traumi ripetuti, malattie e infezioni. Spesso la FM nei soggetti predisposti esordisce proprio dopo una malattia infettiva virale con febbre, o dopo un incidente o un intervento chirurgico. Questi eventi costituiscono una sorta di fattore “grilletto”;
  • traumi psicologici, sindrome da stress post traumatico. Fungono da fattore “grilletto” allo stesso modo che i traumi fisici.
Alla luce di quanto detto, riassumiamo i principali fattori di rischio della FM:
  • sesso femminile: l’essere donna costituisce senza dubbio il principale fattore di rischio;
  • familiarità: avere una o più persone ammalate di fibromialgia nella propria cerchia familiare “di sangue” aumenta la probabilità di ammalarsi a propria volta;
  • soffrire di una malattia reumatica, specie se di natura autoimmune.

cosa possiamo fare?

Le possibili terapie

TERAPIE FARMACOLOGICHE

FISIOTERAPIA

cosa scegliamo di fare!

La nostra scelta

Limfa Therapy

Fisiopolis FKT è il centro specializzato nella cura e nel trattamento della Fibromialgia a Brescia.
L’elettromedicale Linfa Therapy è un’esclusiva di Fisiopolis FKT
Come funziona Limfa Therapy

Priva di effetti collaterali, LIMFA Therapy agisce automaticamente e in qualsiasi situazione fisica o fase del decorso patologico/chirurgico, rappresentando una straordinaria innovazione nell’ambito del recupero fisico e della riparazione dei tessuti, permettendo di ritornare alla normale funzionalità in tempi sensibilmente ridotti, senza somministrare farmaci o somministrandone in dosi limitate. 

Assenza di rumore elettromagnetico

Recenti studi hanno dimostrato che alcune sequenze di segnali  complessi, coerenti con la carica elettrica della cellula, sono biologicamente attive.
La “vibrazione” forzata di tutti gli ioni liberi sulla superficie della membrana plasmatica della cellula, seguendo lo schema predefinito dalle sequenze LIMFA Therapy, è in grado di aprire atipicamente i canali elettro-sensibili della membrana plasmatica e quindi a provocare un’alterazione dell’equilibrio e funzioni elettrochimiche della cellula.

Per ottenere il massimo dalle sequenze LIMFA Therapy, il segnale deve arrivare alle cellule senza rumore elettromagnetico ed è per questo che abbiamo sviluppato un computer elettromedicale in grado di emettere segnali digitali privi al 99% di rumore elettromagnetico. Questo ha portato il dispositivo  LIMFA ad un’efficacia terapeutica mai raggiunta in precedenza in riabilitazione.

Laser CO2

Opton 8000
Trattamento specifico con laser CO2
Opton 800

Tra i laser a scansione più longevi un punto di riferimento nella terapia laser a scansione. Con questo elettromedicale è possibile trattare con efficacia la fibromialgia, senza manipolazione, con un’approccio completamente indolore per il paziente. Si può inoltre adattare a tante altre applicazioni per diverse patologie.

affidati a fisiopolis fkt

Una Sfida che si può vincere! 

Open chat